Sei qui: GuardaQua.it » Informatica » Tecnica » Salvare il profilo utente di Mozilla Firefox - Prima PaginaPHPSESSID=tncrbs79uv30equso4s5jbqs71 (Tecniche & Trucchi)

i Profili di Firefox


 Get Firefox
 Indice Tecniche & trucchi

Salvare il profilo utente di Mozilla Firefox


E' possibile salvare in una sola cartella l'intera installazione di Firefox: segnalibri, estensioni, temi e opzioni.
A che pro tutto questo? Oltre a preservare le personalizzazioni dai periodici ripristini dai backup (vedi Preparare un pc), pensate che comodità portarci dietro il nostro browser preferito su una chiavetta usb!

Come fare? E' presto detto!
Per prima cosa copiamo il contenuto della cartella di Firefox in "D:\Volpedifuoco". Questo è il browser, ora andiamo a prendere il profilo fin qui salvato: per default, questo programma salva i segnalibri e tutte le impostazioni dell’utente in questo percorso:

C:\Documents and settings
 I percorsi sono riferiti a un'installazione standard di Win2000/XP
\(utente attivo)
 Questa cartella si chiama come l'utente proprietario del profilo da salvare
\Dati Applicazioni
 (eventualmente traducetelo nella lingua corrente del vostro Win)
\Mozilla\Firefox\Profiles
 E' qui che Firefox tiene i profili (e il file profiles.ini)
\(qualcosa).default
 Se non avete salvato altri profili, è qui che stanno le vostre personalizzazioni

Copiamone il contenuto in "D:\Volpedifuoco\Profilo". Per attivarlo, basterà cambiare il percorso del collegamento in "D:\Volpedifuoco\Firefox.exe -profile Profilo" (o scriverlo in un file .bat), mentre per avviare sempre questo profilo bisognerà modificare il file profiles.ini, nel percorso succitato.

P.S. Ricordate che in questo profilo ci sta anche la cache, svuotatela ogni tanto.